Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Industrie Emergenti

La sfida è l’elemento portante della Strategia di Specializzazione Intelligente, strategia richiesta dalla Commissione Europea a tutte le regioni europee e ad alcuni stati membri. L’individuazione di tale sfida è la vera chiave di volta della Programmazione comunitaria per il periodo 2014-2020 per quanto concerne la Ricerca e l’Innovazione nonché l’elemento distintivo della Programmazione attuale rispetto alle precedenti.

Regione Lombardia punta sulle Industrie Emergenti (IE), supportando le imprese, e indirizzandole, in collaborazione con il mondo scientifico, a cogliere le nuove opportunità di mercato.

Le Industrie Emergenti (IE) sono quelle industrie caratterizzate da elevati tassi di crescita e grandi potenzialità di mercato. Possono nascere sia in nuovi settori industriali sia nella trasformazione di settori industriali esistenti che si stanno evolvendo o fondendo tra loro per dare vita a nuove industrie. Sono tipicamente caratterizzate da una forte crescita e da un grande potenziale di mercato e guidate da nuove tecnologie (generalmente basate su tecnologie abilitanti) o da servizi innovativi. Sono inoltre orientate a soddisfare nuovi bisogni che nascono dalle nuove sfide della società e germinano da processi di contaminazione intersettoriale.

Il percorso di individuazione delle Industrie Emergenti è un processo complesso; per loro stessa natura, le industrie emergenti si possono identificare in modo chiaro solo dopo alcuni anni e a valle del loro effettivo consolidamento. È possibile invece identificare i fattori che le caratterizzano e le generano e su questi agire concretamente per riconoscerli tempestivamente e supportarli in maniera efficace.

In questo senso Regione Lombardia ha impostato un metodo di lavoro partendo dagli studi svolti dalla Commissione Europea, contestualizzandolo alle specificità del proprio territorio, dei sistemi di competenza esistenti, chiamati Aree di Specializzazione (7 AdS riportate nella S3).

Il metodo impostato è costituito da alcuni elementi cardine ed è facilmente replicabile per garantire la continuità del lavoro anche a seguito delle inevitabili trasformazioni di mercato. Il seguente percorso riporta gli elementi più rilevanti del metodo impostato ed avviato - vedi immagine che illustra il percorso di individuazione delle Industrie Emergenti lombarde.

11/01/2018